Implantologia a carico immediato e sedazione cosciente

implantologia-carico-immediato-roma

Implantologia a carico immediato, cosa c’è da sapere

Implantologia a carico immediato, a chi serve e come funziona? Partiamo da un presupposto: i problemi causati dai denti mancanti possono avere effetti significativi sulla vita di un individuo.  Ogni attività quotidiana come sorridere, mangiare e parlare,  può improvvisamente diventare un compito molto impegnativo o di difficile gestione. La ricerca di soluzioni rapide ai problemi di denti mancanti può comportare l’uso di protesi mobili o fisse.  La natura della protesi rimovibile determina la tendenza a sviluppare problemi nel lungo periodo.

Gli impianti dentali classici offrono una soluzione efficace; tuttavia, non tutti sono a loro agio con l’idea di trascorrere un paio di mesi senza denti durante l’attesa che gli impianti siano completamente guariti – e prima che la protesi finale possa essere posizionata. Impianti dentali tradizionali hanno bisogno di qualche mese come periodo di guarigione, prima che possano essere integrati perfettamente con il tessuto circostante e prima che protesi definitive possono essere montate.

Esistono altre soluzioni che assicurano una lunga durata e offrono vantaggi immediati

Diversi centri odontoiatrici si stanno specializzando in trattamenti all’avanguardia per fornire a persone con problemi di denti mancanti con un sorriso immediato. Il paziente può andare al mattino  dal dentista di iniziare il trattamento di impianti a carico immediato e tornare a casa in giornata con un sorriso migliore. Di che si tratta? L’implantologia è una tecnica chirurgica che riabilita funzionalmente un paziente che soffre di edentulismo totale con dispositivi, metallici e non, inseriti chirurgicamente nell’osso mascellare e nell’osso mandibolare. Questo tipo di intervento significa dunque donare una nuova e rapida opportunità alle persone che vogliono tornare a sorridere come un tempo.

Chi può sottoporsi all’implantologia a carico immediato?

implantologia a carico immediato protesi RomaL’inserimento rapido delle protesi, detto appunto implantologia a carico immediato,  assicura a pazienti in possesso di osso naturale sufficiente, di buon supporto parodontale e dotato di un buon bilanciamento occlusale di riavere i denti fissi in meno di 24 ore.

Le controindicazioni per gli impianti a carico immediato possono verificarsi in casi in cui i pazienti non presentano una buona stabilità nell’osso. La valutazione della qualità della struttura ossea viene effettuata con TAC, con ortopanoramica classica o con Dental Scan, per verificare in maniera esatta la consistenza dell’osso mascellare che dovrà essere interessato dall’implantologia. In casi in cui bisogna effettuare l’implantologia a carico immediato in pazienti senza osso, gli esperti possono comunque consigliare una ricostruzione grazie all’innesto del cosiddetto osso eterologo e delle membrane riassorbibili.

LEGGI ANCHE: Cosa significa All on four con sedazione cosciente?

L’edentulismo totale o parziale (cioè la mancanza di denti che può essere causata da carie o malattia parodontale) è risolto con il posizionamento di impianti ancorati in specifici punti della bocca: generalmente gli impianti installati sono 4, ovvero 2 posizionati dritti in verticale nei settori frontali e 2 inclinati nelle zone dei premolari, e questa tecnica viene definita implantologia all on four. Gli impianti, in alcuni casi possono anche essere sei, e con questa tecnica conosciuta anche come All-on-6 (tutto su 6) è possibile ricostruire un’arcata di denti fissi con una protesi avvitata su 6 impianti.

Implantologia, la tecnica chirurgia che ti permette di risparmiare

Trattamenti come l’implantologia a carico immediato permettono una sensibile riduzione dei tempi di attesa per un effetto sia estetico che funzionale. Inoltre, il risparmio di tempo e la possibilità di riavere tutti i denti in 24 ore si traduce inevitabilmente in costi notevolmente più bassi per quanto riguarda sedute e cure dentarie.

Alla base della rapidità di queste tecniche c’è una valutazione densiometrica prechirurgica dei siti implantari precedente all’intervento che permette di accertare la qualità e la quantità di osso disponibile nel sito implantare (fattori locali determinanti nel successo degli impianti dentali), di posizionare degli impianti e di creare le protesi dentarie nel modo più veloce possibile. Grazie a nuove tecniche di ricostruzione tridimensionale è possibile simulare l’attività funzionale dei denti e ricostruire delle protesi che si adattino perfettamente.

Come funziona l’implantologia a carico immediato

La procedura può adottare delle tecniche avanzate che permettono di posizionare impianti anche in pazienti con una perdita di osso. Le estrazioni dei denti rovinati da sostituire possono essere fatte nella stessa procedura prima dell’applicazione dell’impianto stesso. Normalmente sono necessarie 2 o 3 ore per arcata dentaria, anche se questi tempi possono variare da paziente a paziente. Tutta la procedura può essere svolta in modo indolore con infiltrazioni di anestetico locale e molto spesso viene associata una sedazione cosciente per migliorare il comfort del paziente stesso. I molteplici vantaggi fanno sì che l’implantologia a carico immediato sia sempre più richiesta.

La sedazione cosciente e l’implantologia, richiedi l’ausilio dell’anestesista

Ridurre tempi di intervento, stress e paura è possibile grazie all’utilizzo della sedazione: l’ausilio di un medico anestesista viene sempre più preferito dagli studi dentistici e richiesto dagli stessi pazienti per favorire la velocità dell’intervento chirurgico e ridurre i tempi di sedute. Con la sedazione cosciente applicata all’implantologia il paziente è più sereno e non ricorda nulla della procedura chirurgica, spesso stressante e traumatica per via delle ore trascorse a bocca aperta.

In questo modo, affrontare l’intervento di implantologia in sedazione cosciente non è affatto doloroso ed è molto più facile per il professionista intervenire. La tecnica chirurgica viene favorita dal monitoraggio del sanguinamento del paziente che è frequente durante l’intervento di implantologia a carico immediato. Un maggiore controllo dona armonia durante l’intervento. Dopo l’operazione l’effetto della sedazione termina. Al paziente non resta altro che uscire dallo studio del dentista e sfoggiare, grazie alle nuove protesi, un sorriso naturale e bello come un tempo.